Valter Biella

baghèt, campane, flauti, canto, balli
- musiche e strumenti nel mondo popolare bergamasco -  







Ricco è il patrimonio legato alla musica, ai riti, al canto in terra orobica. Esplorando i capitoli elencati a sinistra si può avere un'idea dell'importanza di tale patrimonio, che per secoli ha accompagnato il mondo popolare in terra di Bergamo.

Gran parte di quanto è descritto fa parte di miei lavori di ricerca.
Diverse delle mie pubblicazioni sono volutamente fatte a "bassa tiratura su carta", per evitare gli sprechi.  Copie di questi lavori sono depositate e catalogate nelle biblioteche. Le potete trovare consultando i cataloghi OPAC ed SBN.
 
Buona parte del mio lavoro
si può scaricare direttamente come PDF, divenendo di  immediato accesso. Sono convinto che è fondamentale far circolare, in modo semplice e veloce, quello che si vuole far conoscere : il WEB è una grande occasione.
Questo non vuol dire che si può tranquillamente fare il "copia e incolla"; le pubblicazioni sono sempre tutelate dalla Legge sul Diritto d'autore .

Se qualcuno vuol sapere del mio curriculum, lo trovate qui.
Qui invece trovate le novità.
2014 - 2015, i prossimi appuntamenti :

- da sabato 25 ottobre al 6 gennaio, in Città Alta, nella "Sala Viscontea - passaggio Torre di Adalberto" in piazza Cittadella, mostra di strumenti musicali, tra cui il baghèt, le campanine, i flauti della Valle Imagna, i flauti in corteccia, con V. Biella.

- Domenica 7 dicembre, di pomeriggio alle 16, nella chiesa di San Bernardino a Caravaggio, concerto di "Alma Antiqua": Aline Bonasio voce, Guido Tacchini flauti, Maurizio Stefania organo, Valter Biella cornamuse


- Sabato 13 dicembre, concerto di baghèt  (Valter Biella e Gianpiero Crotti) e la Banda di Ranica diretta dal maestro Guido Tacchini

- il 20 dicembre, una conferenza/concerto, assieme a Giusi Pesenti, Alberto Rota e Gianpiero Crotti. Al teatro di Via Celestini (BG)

- per il 2015, da gennaio, sono previsti una serie di corsi sulla fisica e manutenzione del baghèt: la costruzione delle ance dei bordoni e del canto, la accordatura, la manutenzione. Indicativamente saranno di sabato pomeriggio, con cadenza bimestrale, la sede è la Banda di Casnigo. Preavvisatemi, così da poter incominciare ad organizzarsi.