torna alla HOME

la didattica

I miei lavori di ricerca sono iniziati dai primi anni ottanta. Già da allora ho intrapreso un attento lavoro di divulgazione didattica, con lo scopo di rendere il più facilmente fruibile la disponibilità di quanto andavo man mano raccogliendo: nel 1990 questa attività è stata anche premiata dai lettori della rivista Folk Bulletin.
Qui sotto trovate la descrizione degli interventi che propongo oggi, con le relative schede in PDF.

...................................................................................................................................................

1) Lezione/concerto per le classi di quarta e quinta elementare e prima media:


"Scopriamo la musica: dalle mani che costruiscono al suono"
-
Gli strumenti nella musica popolare bergamasca


(scarica la scheda in PDF)

...................................................................................................................................................
2) Conferenza/concerto per biblioteche, associazioni, circoli culturali, mostre, convegni e conferenze, su:

"Gli strumenti nella tradizione popolare bergamasca"

(scarica la scheda in PDF)
...................................................................................................................................................
3) Lezione/concerto e laboratori per biblioteche, associazioni, circoli culturali, mostre, convegni e conferenze, su:

"Il bosco dei suoni"
-
Gli strumenti costruiti con la corteccia degli alberi


(scarica la scheda in PDF)
...................................................................................................................................................
4) conferenza su :
Musica e architettura
“Il suono nella pietra: la chiesa di S. Agostino in Città Alta a Bergamo”


L'incontro nasce da recenti lavori di ricerca, dove viene messa in relazione la architettuta della chiesa di S. Agostino in Città Alta a Bergamo con la grammatica musicale, nata in Grecia con Pitagora di Samo. (Qui puoi scaricare il PDF dell'incontro)

...................................................................................................................................................