torna alla HOME  i flauti: la costruzionele musiche - Giuseppe Picchi e il "picco-pipe"
.........................................................................................................................................................................................................................
I flauti della Valle Imagna - bibliografia


I flauti della Valle Imagna sono stati descritti da:
Febo Guizzi in "Culture musicali",  Semestrale della SocietÓ Italiana di Etnomusicologiaanno II n░ 4, luglio dicembre 1983, Bulzoni Editore, Roma, alle pagine  249 - 259. ( La pubblicazione Ŕ stata ristampata con il seguente titolo: “Strumenti musicali e tradizioni popolari in Italia”, a cura di Roberto Leydi e Febo Guizzi, Bulzoni Editore, Roma 1985.)

La mia bibliografia.
Ho inserito in rete le scansioni in PDF delle pubblicazioni meno recenti, visto l'interesse di diversi studiosi. 
Tutto il materiale Ŕ comunque depositato presso le biblioteche della Provincia e del Comune di  Bergamo, consultabili in rete.

Valter Biella e Piergiorgio Mazzocchi,
"I flauti della Valle Imagna, spunti per una ricerca"
"Quaderni di ricerca n░4"
A.R.P.A. Bergamo 1985

Scarica il PDF
Valter Biella, con un contributo di Febo Guizzi,
"Sivlý e sivlocc
- flauti e zufoli in terra di Bergamo"
Centro Studi Valle Imagna -   2009,




"Sivlý e sivlocc - I flauti del Fortuno".
Film documentario di Valter Biella
DVD  che descrive la costruzione
dei flauti da parte di Fortunato Angiolini

Centro Studi Valle Imagna - 2009

"Sivlý - manuale per il flautino della Valle Imagna"
a cura di Valter Biella, con CD allegato con le basi musicali.
Centro Studi Valle Imagna , 2009


Valter Biella
,
"il sivlý, il flauto a tre fori della Valle Imagna".
Prima edizione del novembre 2010.
ISBN 978-88-88590-615
Il manuale su come si suona il sivlý, autoprodotto e
distribuito direttamente in rete. Del manuale ne sono state stampate poche copie su carta. Si possono trovare in diverse Biblioteche provinciali. Ho scelto la distribuzione via WEB per facilitarne la circolazione e non avere cataste di carta inutilizzata. Si pu˛ scaricare gratuitamente e farne liberamente un uso didattico. Ricordatevi che Ŕ comunque tutelato dalla Legge sul diritto d'autore.
Se poi qualcuno vuole aggiungere dei consigli, nuove musiche o arrangiamenti, mi scriva. Andranno ad arricchire la seconda edizione.

Scarica il PDF